Latest music news

Justin Bieber: nega le accuse di playback

Justin Bieber: nega le accuse di playback

September 30, 2016, 9:36 pm

Dito puntato contro Justin Bieber reo di essersi esibito in playback al V Festival tenutosi a Chelmsford in Inghilterra. O almeno, questo sostengono alcuni spettatori che, inoltre, non hanno apprezzato l’atteggiamento alticcio del 22enne, salito sul palco dopo qualche bicchiere di troppo.

'Che nausea! Io adoro Justin Bieber, ma il fatto che stanotte abbia mimato il live al V Festival mi ha davvero rattristato. È stato pessimo', ha postato uno dei fan sul social.

'Ma figurati! @justinbieber non era in playback. Non ho pagato 95 euro per vederlo correre su e giù dal palco mentre ascolto il suo CD', ha replicato un altro ammiratore.

A chiarire il malinteso ci ha pensato un portavoce del canadese, il quale ha dichiarato ufficialmente che il live della star di 'Sorry' per NME 'non era in lip-sync', e a testimoniare la buona fede di Justin ci sono i brani unplugged: sfoderati solo in occasione dell’evento musicale.

C’è da dire che a creare malumori fra la folla del V Festival non è stato solo Bieber ma anche Rihanna, che domenica 21 agosto si è fatta attendere sotto una pioggia scrosciante, mentre sabato Sia ha dovuto ritardare la sua esibizione di 15 minuti a causa di problemi tecnici dovuti al maltempo.